martedì 21 marzo 2017

"Girls", una proposta teatrale della scuola media Pietro Zani di Fidenza

Nessun commento:


Lo spettacolo teatrale "Girls" si svolgerà  sabato 25 marzo all'ex macello dalle ore 10.00 alle ore 12.00. Vedrà  coinvolte in tempi successivi ed in momenti differenti le classi 1°C e 1°F della scuola media Pietro Zani di Fidenza.

lunedì 20 marzo 2017

Le “Annunciazioni” in Duomo

Nessun commento:

25 marzo - Festa dell’Annunciazione
Le “Annunciazioni” in Duomo

Come ben sappiamo, il 25 dicembre è la data convenzionale fissata - a metà del IV° secolo - per la nascita di Cristo. Essa sostituì la festa romana del ‘Sol invictus’, a indicare che è Gesù la Luce del mondo.

sabato 18 marzo 2017

Testimonianza di Enrico Vanzini, numero 123343 baracca 8, Dachau

3 commenti:
Il Gruppo Scout Fidenza 2, con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Fidenza, ha organizzato un importante e singolare momento di riflessione attraverso la testimonianza diretta di Enrico Vanzini, l’ultimo Sonderkommando italiano a Dachau ancora vivente.
L'incontro, che si è tenuto nella mattinata di sabato 18 marzo nel Teatro Magnani di Fidenza, continua il percorso intrapreso negli anni scorsi dagli scout fidentini, percorso di conoscenza e sensibilizzazione dei giovani e della cittadinanza nei confronti della Shoah e di quanto avvenuto nei campi di concentramento durante la Seconda Guerra Mondiale. 
Ad ascoltare la testimonianza di ‘nonno Enrico’, come lui stesso ama definirsi quando parla ad una platea giovane, erano presenti anche tre classi della Scuola Zani e diversi studenti delle scuole superiori con i loro insegnanti.
Di Amedeo Tosi l'articolo che sotto vi proponiamo.


venerdì 17 marzo 2017

La scuola digitale spiegata da Rita Marchignoli

2 commenti:

Lo sviluppo delle tecnologie digitali in questi ultimi anni è tanto frenetico da apparire ingovernabile. I richiami alla "educazione digitale" sembrano velleitari e in molti casi lo sono. D'altra parte l'educazione continua passare attraverso i consueti canali della famiglia e della scuola, non può che essere così, mettendo in seria difficoltà queste due istituzioni proprio per l'accennata frenesia tecnologica che non può tuttavia essere ignorata. 
In questo contesto s'inquadra lo sforzo che la Direzione Didattica fidentina, De Amicis ma non solo, sta facendo e che ci racconta Rita Marchignoli in un articolo intervista di Raffaele Castagno su Repubblica.

Papa Francesco: nomina don Ovidio Vezzoli vescovo di Fidenza

20 commenti:
Questa mattina, 17 marzo 2017, alle ore 11.30, nella sala conferenze del Palazzo Vescovile di Fidenza, il Vescovo Carlo Mazza ha dato comunicazione della nomina di don Ovidio Vezzoli nuovo Vescovo di Fidenza.
Mons Carlo Mazza è stato nominato Amministratore Apostolico della Chiesa di Fidenza da oggi fino a che il successore non avrà preso canonico possesso della Diocesi.

martedì 14 marzo 2017

lunedì 13 marzo 2017

Gli eccidi delle notti del 10 e 11 marzo '45 a Fidenza

3 commenti:

GLI ECCIDI NELLE NOTTI DEL 10 E 11 MARZO 1945

Fidenza ha solennemente commemorato, domenica 12 marzo, le vittime degli eccidi di via Baracca e di Carzole di Coduro, cadute, settantadue anni fa, per mano dei nazifascisti.

domenica 12 marzo 2017

Città e Diocesi e la piccola, umile, Bernadette

Nessun commento:

Una straordinaria affluenza di fedeli ha riempito ogni spazio della cattedrale di Fidenza in occasione della Messa Solenne presieduta dal Vescovo S.E. mons. Carlo Mazza. La sacra funzione concludeva le due intense giornate che hanno visto la presenza in cattedrale dell'urna di Santa Bernadette giunta in Italia da Lourdes. 

Revolution – La Nuova Arte per un Mondo Nuovo

1 commento:

REVOLUTION
La Nuova Arte per un Mondo Nuovo

Solo il
14-15 Marzo 2017
al cinema

Arriva nelle sale italiane il docufilm della regista Margy Kinmonth dedicato alle avanguardie russe: una rivoluzione per l’arte negli anni che sconvolsero il mondo. Con gli interventi del Direttore dell’Ermitage, Mikhail Piotrovsky, e della direttrice della Galleria Tret’jakov, Zelfira Tregulova

sabato 11 marzo 2017

"Bernadette ha scelto di venire qui" ... a Fidenza

1 commento:

Il primo saluto dei fedeli della città e della Diocesi all'urna di Bernadette Soubirous è stato nella piccola chiesa di San Giorgio. Subito si è mossa una breve processione sino alla Cattedrale dove è stata deposta ai piedi della statua della Madonna dove resterà sino a domani sera, domenica.

venerdì 10 marzo 2017

“Sognando la Luna…”: la Scuola Media Zani per la "Festa della Donna"

Nessun commento:
“Perché noi uomini e donne siamo fatti della stessa natura dei
 sogni e la nostra breve vita è racchiusa nel giro di un sonno”
                                              Da Shakespeare

LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO
 “PIETRO ZANI” DI FIDENZA
  Presenta
IN OCCASIONE DELLA” FESTA DELLA DONNA”

          “Sognando la Luna…”

SABATO 18 MARZO 2017
ORE 9,00-12.00

CENTRO GIOVANILE DI VIA MAZZINI

mercoledì 8 marzo 2017

Il "gran giorno" del consiglio comunale

2 commenti:
Dal suo privilegiato osservatorio di Castione Marchesi Germano Meletti commenta serenamente i recenti fatti che hanno impegnato il fior fiore della politica fidentina ed hanno trovato nel Consiglio Comunale del 6 marzo il momento più intenso. Il linguaggio di Germano può sembrar colorito, ma anche i contenuti non sono da meno. 
Buona lettura e, eventualmente, buon commento.
A.P.

martedì 7 marzo 2017

Quel mazzolin di fiori... gialli

Nessun commento:

Quel mazzolin di fiori...
Non ci vogliono sociopsicologi di talento, per rendersi conto che, da tempo, l'8 Marzo si è ridotto ad una bolla di sapone, nella festa del mercato dei fiori e dei cadeaux più sciocchi ed insulsi, con dediche ripetitive e prive di fantasia; la sera, poi, trattorie, pizzerie e ristoranti traboccano di donne, adattatesi al pensiero di avere guadagnato, se non altro per qualche ora, una misera indipendenza e d emancipazione dal maschio di riferimento personale.
Partecipano alla pseudo-festa pure le femministe anni '70, deluse o rassegnate, o entrambe le cose, a consolarsi con una pizza alla diavola, un fritto misto e un dessert carico di grassi e carboidrati.
Diman tristezza e noia
Recheran l'ore, ed al travaglio usato
Ciascuna in suo pensier farà ritorno.”
Le cariche di governo, dal Comune, alle Province e Regioni, fino al Parlamento, sono sempre e saldamente in mano ai soliti maschi, anche, se non soprattutto, poco intelligenti.
La Chiesa non vuole femmine sugli altari, nemmeno come diacone, sono pur sempre le discendenti della peccatrice Eva,  colei che ha introdotto il peccato originale nel mondo. 
Nei posti di lavoro, le donne sono le prime ad essere licenziate, non parliamo poi di gravidanze, con tutte le conseguenti assenze e i dovuti permessi da concedere.

lunedì 6 marzo 2017

La ciambella attorno al buco: cronaca di un Consiglio Comunale

2 commenti:
Il Consiglio Comunale si apre con un colpo di scena: il Capogruppo del PD, Marco Gallicani, presenta un documento con il quale chiede la non discussione dell'unico punto all'ordine del giorno, "Minacce ricevute dal Sindaco",  facendo riferimento all'articolo 27 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale che così predica:

Le reliquie di S. Bernadette nella Cattedrale di Fidenza

Nessun commento:

Quest'anno, per due mesi, il reliquiario di Santa Bernadette sarà proposto in alcune diocesi italiane (vedi mappa) tra le quali Fidenza. Più sotto riportiamo il programma completo della visita nella nostra Diocesi.

domenica 5 marzo 2017

Il ciberbullismo in Consiglio Comunale

4 commenti:

Non è stato reso pubblico alcun avviso di convocazione per il Consiglio Comunale di domani, lunedì 6 marzo alle ore 18. Tutta l'informazione è stata affidata a cinque colonne della cronaca fidentina Gazzetta di Parma. Parliamo  per una seduta straordinaria chiesta da Forza Italia, Rete civica e Movimento 5 Stelle.

venerdì 3 marzo 2017

Storia poco nota di un campione di ieri

Nessun commento:

Erano altri tempi ma l'atletica era già di casa a Fidenza. A farsi onore in quell'inverno, tra il 1940 e il 1941, un atleta d'eccezione che non ha smesso di correre nemmeno oggi. Sempre presente in prima fila nei momenti di commemorativi patriottici, l'avrete capito, parliamo di Gino Narseti, oggi Commendatore e Presidente della locale sezione dei Combattenti e Reduci di Guerra e di Prigionia, ma ieri semplicemente: atleta. 

I furbetti del cartellino

Nessun commento:

I truffatori del cartellino e tuffatori in piscina, in orario di lavoro, assenteisti cronici, abbondano non solo al Loreto Mare, ma dappertutto, in Italia, con preferenza in Sicilia, ed un poco meno al Centro-Nord.

giovedì 2 marzo 2017

La primavera in nero di Borgo San Donnino

15 commenti:
1923, la prima manifestazione fascista a Borgo San Donnino
Novantaquattro anni fa Borgo San Donnino salutava la prima primavera fascista e per la città si apriva una nuova era, almeno così si credeva. Già l'anno precedente un migliaio di borghigiani, guidati da Remo Ranieri (vedi nota), erano calati su Parma per spianare la via al cambiamento nella vicina città. Di lì a poco, nel giugno 1923, Mussolini avrebbe visitato la nostra città, parlato dal balcone del municipio ed ammirato la cattedrale. I giochi erano fatti per i prossimi vent'anni, poi, nella primavera del '45, ci scopriremo antifascisti da sempre, nel frattempo Borgo San Donnino era diventato Fidenza in omaggio alla romanità. Solo l'Oriola continuò a chiamarsi Oriola.

martedì 28 febbraio 2017

Un melodramma per la solidarietà

Nessun commento:
La musica, il canto ed i colori hanno trasformato il palcoscenico del "teatrino" del Centro Giovanile di Via Mazzini, ci dice tutto Mara Dallospedale in questo servizio e le immagini che lo corredano. 


Un melodramma per la solidarietà

La solidarietà si è  adagiata, venerdì 27 gennaio, sulle note de La Traviata di Giuseppe Verdi, che hanno pervaso, nell’anniversario della morte del Maestro,  i locali del Centro Giovanile (ex macello), messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale, grazie all’Assessore alla cultura Dott.ssa Maria Pia Bariggi.

lunedì 27 febbraio 2017

Il canile volatilizzato?

Nessun commento:

Agli interessati è ora possibile prenotare visita al terreno su cui insiste il nuovo Canile Municipale di Fidenza, risulta infatti aperta la procedura di vendita giudiziaria come da scheda aggiornata il 21.02.2017 alle ore 11:22:

Lotto 20: piena proprietà terreno seminativo in Fidenza
Prezzo base Euro 250.000,00
Offerte entro il 10/04/2017 alle ore 12:00 
Data vendita il 11/04/2017 alle ore 12:30
Rilancio minimo Euro 1.000,00 
La vendita avrà luogo presso: Ufficio Notarile Associato in P.le Boito 1/1 a Parma
Vendita senza incanto

domenica 26 febbraio 2017

I giovani ricordano la Shoah: "Lo sguardo oltre .."

1 commento:
Siamo ora in grado di pubblicare il filmato che gli studenti della 5°A della De Amicis hanno presentato al concorso nazionale "I giovani ricordano la Shoah" e che è risultato primo nella selezione regionale
Il cortometraggio è stato proiettato in anteprima il 27 gennaio in occasione dell'incontro "Memoria in cammino ..."  organizzato dalla locale sezione ANPI e che ha visto la partecipazione degli alunni delle terze classi della scuola media Zani di Fidenza.
Si tratta di un filmato, molto intenso e privo di ogni retorica, merito anche dell'impegno delle insegnanti Barbara Ponticelli, Letizia Campanini, Erika Loschi e Marilena Guzzo.

sabato 25 febbraio 2017

Carnevale in Piazza con “Borgo Mascherato"

2 commenti:
La tradizionale sfilata “Borgo Mascherato”, con premiazione delle mascherine, ha riempito oggi la Piazza di colori e gioventù.
A presentare l'evento l'altrettanto tradizionale Nino Secchi, il tutto a cura di Cral Ausl Parma, Associazione La Carovana della Fantasia, frazioni fidentine e Fidenza Solidale. Presente infine la Banda Città di Fidenza.
Riviviamo alcuni momenti con le foto di Roberta Taccagni.

Vincitrice del 1° posto nella Sfida Gruppo Scuole
la 1a classe della scuola De Amicis

venerdì 24 febbraio 2017

Fidenza si rifà il look

11 commenti:
Pezzo per pezzo tutte le strutture metalliche ed i ponteggi che nascondevano il futuribile "Palazzo Bellaria" nell'area ex-Esso sono state rimosse. Già più di un anno fa era stata smantellata parzialmente l'imponente gru, lasciando tuttavia la base che tuttora impedisce il miglioramento viario. 
Ora finalmente, dopo tanti anni, possiamo ammirare in tutta la sua cementata bellezza il monumentale palazzo cui dedichiamo questa galleria di immagini mozzafiato.
Ma chi si è fottuto le strutture metalliche di un edificio fallito insieme alla società costruttrice?

mercoledì 22 febbraio 2017

Il terremoto e la ricetta dei cappelletti.

2 commenti:


Al ritorno dalla nostra faticosa esperienza al terremoto di Uscerno nella settimana del 24 settembre 2016 ho pensato di continuare il rapporto con la gente locale per non dimenticarli e seguirli nei giorni successivi, quando si sono verificati altri eventi catastrofici. 

Palme a Borgo?

2 commenti:

Palme a Borgo  di Franco Bifani


L'archistar Bay ha recentemente trasformato Piazza Duomo, a Milano, in Beverly Hills o Hammamet, con le sue palme in Piazza Duomo a Milano.
A Palazzo Marino, i consiglieri comunali di FI e Lega hanno protestato, con banane gonfiabili e cartelli-cammelli, contro il progetto. Gli alberi sono troppo abrunsàti! E poi, Milano, in questo modo, non rinuncia all'olio di palma...

martedì 21 febbraio 2017

Provincia di Parma: la quiete dopo la tempesta (simulata) Magnaghi-Solari

8 commenti:

A raschiare il barile delle vuote casse della Provincia il Presidente della Provincia di Parma, Filippo Fritelli, chiama 9 Consiglieri e affida loro deleghe a valanga. 

Strävênt

1 commento:

Questo il miglior commento che questa foto ha ricevuto:
Caro Ambrogio,
sembra una foto da fiaba!
Molto suggestivo il prospetto e monumentale la visione!
Grazie di cuore!
NOTA
Per l'esatta comprensione del titolo rimando al Dizionario Etimologico Borghigiano (DEB) di Claretta Ferrarini.

lunedì 20 febbraio 2017

Una bella opportunità per visitare ROMA

1 commento:
ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMBATTENTI E REDUCI

Il Comm. Gino Narseti la sezione locale dell'associazione dei Combattenti e Reduci invitano alla: 

GITA A ROMA
24 25 26 APRILE IN PULLMAN (DITTA CINI)
COSTO 330 EURO TUTTO COMPRESO
(Supplemento EURO 35 per camera singola)

domenica 19 febbraio 2017

Don Andrea Ghiozzi e le “ Controversie Archeologiche Patrie

2 commenti:

Una via stretta e lunga che corre da est a ovest, nei vecchi terragli di San Michele, ricorda questo personaggio della cultura di Borgo della prima metà del 1800.
Era nato il 27 luglio 1807 a Rimale, “villa vicinissima alla città sulla via Emilia.” Compí i suoi studi nel seminario locale ed ordinato sacerdote iniziò l'insegnamento nelle scuole secondarie pubbliche. “Fu esimio professore di lettere”. Ebbe vita breve, morì infatti il 19 febbraio 1852.

sabato 18 febbraio 2017

Il Teatro Magnani come non l'avete mai visto

17 commenti:

A TEATRO SI BALLA ANNI '50: IL VEGLIONE Dl CARNEVALE TORNA AL MAGNANI

Per Carnevale il Teatro Magnani si trasforma in uno spazio in cui ballare e divertirsi, ma soprattutto in uno spazio che recupera una tradizione da tempo perduta. 
E' così che, ispirandosi ad alcuni dipinti del noto pittore borghigiano Ettore Ponzi, il Teatro Magnani, dopo diversi decenni, torna a ospitare il veglione di Carnevale.

venerdì 17 febbraio 2017

Il Sorriso scolpito nelle pietre del Duomo di Fidenza

4 commenti:

Duomo di Fidenza: volti sorridenti

Se pensiamo che il riso non era ben visto dai monaci e dalle gerarchie ecclesiastiche del Medioevo, possiamo comprendere quanto molti bassorilievi del nostro Duomo siano stati innovativi e controcorrente.

giovedì 16 febbraio 2017

Il Consiglio Comunale del 21 febbraio e L'Area Vasta

Nessun commento:


Al 13° punto dell'ordine del giorno troviamo "Approvazione adesione alla proposta di Destinazione Turistica “Emilia” e della relativa proposta di Statuto - Richiesta alla Regione Emilia Romagna di presa d’atto". 

Carnevale nel Medioevo ed oltre

1 commento:

Il Carnevale e il sorriso nel Medioevo

Nel famoso romanzo di Umberto Eco “Il nome della rosa”, Guglielmo di Baskervill, interpretato nell’omonimo film da Sean Connery, arriva a capire che non è il Maligno a mietere vittime tra le mura di quell’abbazia ligure in cui è stato inviato come inquisitore, ma un libro creduto perso da tutti: si tratta del secondo libro della Poetica di Aristotile. L’anziano frate nasconde il libro perduto del filoso greco dedicato al “riso”.

mercoledì 15 febbraio 2017

Baby-gang e bimbi-minchia

13 commenti:

Baby- gang e bimbi-minchia
Le baby gang hanno assunto oggi una pericolosità senza precedenti, per la frequenza e l'efferatezza delle loro gesta. Sono gruppi multietnici e multi-sub-culturali, perfettamente integratisi, di ragazzetti, che, a scuole, picchiano coetanei e professori, fuori, commettono abusi sessuali, scippi, estorsioni, rapine, pestaggi.

Da Borgo San Donnino (Fidenza) a Luni (Sarzana): le reliquie di un Papa

Nessun commento:
Non è consueto percorrere da morti il tratto appenninico tra Fidenza e Sarzana della Via Francigena, ma Papa Eutichiano, originario di Luni, ci riuscì anche se 1400 anni dopo. Nel frattempo i longobardi avevano raso al suolo la sua Luni e Borgo san Donnino era diventata Diocesi. Ma non è tutto, tanto vale partire dall'inizio. 

.

Papa Eutichiano fu eletto il 4 gennaio 275, successore di papa San Felice,  fu il ventisettesimo Pontefice sulla Cattedra romana. Proveniva Eutichiano dall'antichissima Città di Luni, in Etruria, città posta oggi ai confini tra Liguria e Toscana distrutta poi dai Normanni.

lunedì 13 febbraio 2017

La Via Francigena parla toscano?

Nessun commento:

La Toscana diventa capofila nel promuovere la candidatura della Via Francigena a Patrimonio Unesco, ma Fidenza c'è con Andrea Massari, sindaco del nostro Comune, in rappresentanza dell'Emilia Romagna all'incontro organizzato in terra toscana il 10 febbraio scorso. Dal sito "Lucca in diretta" la cronaca dell'evento.

domenica 12 febbraio 2017

Il 416° Anniversario della nostra Diocesi

Nessun commento:

Cade oggi il 416° Anniversario della nostra Diocesi avvenuta con la bolla Super Universas il 12 febbraio 1601.
Ha una storia importante che arriva ai nostri giorni! 

sabato 11 febbraio 2017

Ricordo delle Foibe e dell'Esodo Giuliano – Dalmata

Nessun commento:
Oggi, sabato 11 febbraio, Fidenza ha celebrato il Giorno del Ricordo - in memoria delle vittime delle foibe e dell'umiliante esodo di tanti nostri connazionali dai territori istriani, giuliani e dalmati – con una seduta solenne del Consiglio comunale al Teatro Magnani,
Presenti in platea per iniziativa dell'Assessore alla Cultura ed allaScuola Maria Pia Bariggi alcune classi  dell'istituto scolastico superiore Paciolo-D'Annuzio con i loro insegnanti.

Dopo il saluto del Presidente del Consiglio Comunale, Amedeo Tosi, don Mario Fontanelli ha presentato la proiezione di alcune parti del documentario prodotto dall'Istituto Luce: “Trieste sotto – Il dramma di una città, 1945-54”. 

mercoledì 8 febbraio 2017

"Il Festival della noia" saggio di costume di Franco Bifani

15 commenti:

Il Festival di Sanremo si è trasformato, nel tempo, in uno scatolone contenitore di tutto e di ogni, spesso di qualità infima o perlomeno deteriore, è divenuto un palco anomalo, dove rumoristi canori, di tutte le età, propongono la loro ultima creazione ad una platea di VIP e di rampanti, accompagnati dalle amanti, ufficiose od ufficiali, nessuno pagante, che tutto fanno, fuorché ascoltare gli strilli dei cantanti.

martedì 7 febbraio 2017

Oggi Provincia: Solari-Magnaghi nel Super Polo e a Fritelli l'onore delle armi

16 commenti:

Nel Consiglio Comunale di oggi 7 febbraio 2017 la proposta di delibera n. 157 presentata dai gruppi Provincia Nuova e Insieme per il territorio è stata ritirata ed è stata approvata con modificazioni ed all'unanimità la proposta di delibera n. 182 frutto di una successiva mediazione tra tutti i gruppi consiliari.

lunedì 6 febbraio 2017

Fidenza celebra il Giorno del Ricordo

1 commento:

Fidenza celebra il Giorno del Ricordo - in memoria delle vittime delle foibe e dell'umiliante esodo di tanti nostri connazionali dai territori istriani, giuliani e dalmati – con una seduta solenne del Consiglio comunale, che si terrà al Teatro Magnani sabato 11 febbraio alle ore 9.30.

sabato 4 febbraio 2017

A NeverEnding Story, ovvero, il regolamento referendario borghigiano

1 commento:

Inutile fare proposte e tanto meno fidarsi delle controproposte: il referendum non piaceva prima, hai voglia che piaccia adesso dopo il 4 dicembre e l'insuccesso renziano! Questo un po' il succo della nota di Gabriele Rigoni Consigliere Comunale per Rete Civica Fidenza e Presidente della Commissione Bilancio.

venerdì 3 febbraio 2017

Il dialetto dall'inconscio alla tavola.

2 commenti:

"Dialetto in Tavola" è una originale iniziativa promossa dagli assessori alla Cultura, Maria Pia Bariggi, e alle Attività Produttive, Fabio Bonatti, ed inserita nel programma del Mese del Dialetto, anzi ne costituisce il piatto forte.

giovedì 2 febbraio 2017

Paranoia da smartphone

8 commenti:
Utilizzo del telefono in auto - normativa e sanzioni previste - Infomotori.html
Cellularauto

Pare che la lettura o l'invio di sms  o la risposta ad una chiamata al cellulare, mentre si guida, causino un numero di vittime molto maggiore che non il mettersi alla guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di stupefacenti. In Italia, le vittime di questa perversa abitudine, sono calcolate all' 80% del totale degli incidenti.

Cavalcare una notizia fa solo del rumore: la finestra della Zani.

9 commenti:



Sta montando una polemica su una realtà che tutti dovrebbero sapere da decenni, visto che tutti i genitori di adesso in questa scuola sono entrati.
Da quando sono arrivata alla Zani, quarant’anni fa, il problema esiste: ante traballanti, avvisi di non aprire, tapparelle fuori uso, notevoli ritardi negli interventi degli operai del Comune, tra l’altro spesso adattati loro stessi a mansioni per le quali avevano scarse competenze.
Da parte loro sarebbero dovute partire segnalazioni della situazione critica degli infissi!

martedì 31 gennaio 2017

"Memoria in Cammino", venerdì 27 gennaio al Centro giovanile di via Mazzini

1 commento:
L'iniziativa organizzata dalla locale sezione ANPI in occasione della Giornata della Memoria ha visto la partecipazione degli studenti delle classi terze delle scuola secondarie di primo grado Zani accompagnati dai loro insegnanti.
“Memoria in cammino” è stato il titolo scelto per l'incontro, riservato alle scuole, di venerdì 27 gennaio al Centro giovanile di via Mazzini.