venerdì 30 settembre 2011

Ex-forno comunale sempre più ex

Nessun commento:
L'area interessata. Sullo sfondo a destra il palazzo comunale a sinistra è visibile il timpano del Teatro Magnani, la costruzione con porticato e logge è destinata ad un intervento finalizzato all'ottenimento di alloggi sociali. 
Ad oriente l'area confina con il Palazzo Littorio per il quale è stata avviata procedura di cessione. Al momento le aste sono andate deserte.



Come avevamo anticipato il Consiglio Comunale ha deliberato in merito all'area tra Piazza Verdi e Piazza Pontida a seguito dell'accordo con l'ente attuatore. 

La qualità della vita a Fidenza: le classifiche non dicono tutto

1 commento:
Il tunnel dove Fidenza si è ficcata e stenta ad uscirne
Largo spazio del Consiglio Comunale di Fidenza (comune classificato tra quelli tra i 3.000 e 100.000 abitanti nelle rilevazioni della qualità della vita) è stato riservato all'interrogazione del Consigliere Toscani formulata qualche mese fa avente per oggetto la non esaltante posizione della nostra cittadina in una classifica dei Comuni migliori in rapporto ad alcuni indici di benessere.

giovedì 29 settembre 2011

Parma 2011 melodramma in comune

Nessun commento:
Chi ha perso
Palazzo del Comune di Parma
"Ho pagato caro la rinuncia alla metropolitana. La nostra è una città che non tollera certi sgarri e certa autonomia della politica, soprattutto quando in ballo ci sono affari milionari" 

mercoledì 28 settembre 2011

L'ex forno comunale in Consiglio Comunale

Nessun commento:


Pochi minuti fa il Consiglio Comunale ha deliberato, con astensione della minoranza, il punto 14 dell'ODG relativo al Piano Urbanistico Attuativo isolato ex forno comunale - Parte A. Definizione rapporti con soggetto attuatore.
Da questo momento il vecchio progetto che a suo tempo avevamo criticato è accantonato ed il destino dell'area rivisto e progettato ex novo.
Accogliamo il tutto con soddisfazione. 
L'accordo prevede con l'ex-soggetto attuatore si tenga a proprio carico i costi  sostenuti fino ad ora ed altrettanto è previsto per l'Amministrazione Comunale.

lunedì 26 settembre 2011

Fidenza (e Salso): un ventennio in bianco e nero

1 commento:

La parabola politica di Massimo Tedeschi ex- sindaco di Fidenza, ex-sindaco di Salsomaggiore ed ex-parlamentare PD



A vent'anni dalla “salita al potere” la parabola politica di Massimo Tedeschi sembra giunta al capolinea. Con la scarsità di figure di accettabile caratura politica che ci ritroviamo non è impensabile un suo ritorno alla politica attiva, ma sarà comunque un'altra storia.

Un ventennio in chiaro scuro che ha visto, nella prima metà, l'affermarsi di un modo apparentemente semplice di far politica da parte di un ragazzo che tutti consideravano come “il ragazzo della porta accanto”. Ma è durato quel che è durato e nella seconda metà del ventennio abbiamo visto l'affermarsi di una spinta  decisionale ben lontana dalle premesse, e quindi l'inevitabile decadenza, ed ora l'uscita di scena.

Nel segno di Girolamo Magnani scenografo

Nessun commento:
La sala del ridotto del Teatro Magnani durante la conferenza
Alla festa europea "Giornate Europee del Patrimonio"  Fidenza ha partecipato con due eventi, il secondo dei quali, quello di oggi domenica 25 settembre, si è tenuto al Ridotto del Teatro Magnani. Nessuna sede poteva essere più indicata visto l'argomento: “Aspettando la Camera acustica di Girolamo Magnani”; una conferenza a cura della professoressa Maurizia Bonatti Bacchini e qualcos'altro di  interessante.

domenica 25 settembre 2011

Basteranno le firme per salvare il Cinema Cristallo?

Nessun commento:

«Salviamo il cinema Cristallo per salvare il cinema di qualità». 
L'appello lanciato da un paio di mesi ha raccolto un migliaio di firme di fidentini. Le firme presto verranno consegnate direttamente al sindaco Mario Cantini. 

sabato 24 settembre 2011

Anche Italia Nostra si mobilita per salvare la cappella del Duomo di Fidenza | Gazzetta di Parma

Nessun commento:

Malurbanismi - Via Gramizzi - Via IV Novembre (ex distributore Esso)

Nessun commento:

La costruzione che insiste in parte sull'area ex-Esso in parte su terreno di proprietà comunale, gentilmente concesso, in questo ultimo anno ha avuto una "accelerazione" e possiamo ammirare lo scheletro dell'edificio già oggi con un solo, per ora, anno di ritardo rispetto ai tempi "tassatvi" assegnati che prevedevano entro il 28 settembre 2010 la riconsegna ai cittadini delle area pubbliche.

venerdì 23 settembre 2011

L'ex forno comunale in Consiglio Comunale

Nessun commento:

Da seguire il punto 14 dell'Ordine del Giorno del Consiglio Comunale convocato nei giorni 27, 28 e 29 settembre che cosi recita:
14. Piano Urbanistico Attuativo isolato ex forno comunale - Parte A. Definizione rapporti con soggetto attuatore. (Relatore Sindaco).

giovedì 22 settembre 2011

Le frazioni una risorsa da valorizzare: il caso Fornio

2 commenti:

Fornio: a destra l'atmosfera bucolica di una campagna che sta scomparendo, a sinistra il cemento di discutibili architetture. E' una immagine ormai "normale": nuove costruzioni ai bordi di campi coltivati che presto verranno abbandonati alla vegetazione spontanea per poi diventare terreno fabbricato. 
Le frazioni un tempo erano il riferimento per la campagna agricola circostante, nella prima metà del novecento vennero dotate di servizi, principalmente scuole primarie, la presenza di una chiesa, normalmente parrocchia, manteneva il legame con la storia e l'arte. Ora i cambiamenti della struttura economica e sociale e dei trasporti hanno cambiato le antiche funzioni delle frazione senza crearne di nuove, oggi le frazioni risultano nella maggior parte dei casi marginalizzate. La speculazione edilizia è interessata alle frazioni creando i suoi capisaldi urbanistici e le premesse per l'urbanizzazione degli spazi intermedi. Le frazioni fidentine, in modi diversi, subiscono questa logica e si assiste al progressivo impoverimento dei servizi ivi localizzati,  i servizi cimiteriali sono praticamente all'abbandono, la viabilità non è adeguata a alle nuove esigenze, i luoghi di culto abbandonati al degrado ed impoveriti col prelievo degli oggetti di maggior pregio.

martedì 20 settembre 2011

Fidenza Due si completa (o quasi) con Stirone Due

1 commento:
Parco dello Stirone: non solo da quasi due anni è senza presidente, ma adesso è a rischio il suo stesso futuro. Nubi nere si addensano sull'area protetta come pure su tutte le altre della regione. Leggi l'articolo completo (link esterno) 

domenica 18 settembre 2011

Il Prete Precario lascia la Cattedrale di Fidenza

Nessun commento:
Interno del Duomo di Fidenza: scalone ed altare.
Con un articolo pubblicato alla Gazzetta di Parma titolato "Giro di Valzer nelle parrocchie: ecco le nomine" il Vescovo comunica ai cittadini ed ai fedeli le sue determinazioni circa i nuovi incarichi di dieci sacerdoti.

Restauro della cappella di Sant'Andrea Avellino

Nessun commento:

Si riceve e si pubblica: 

Sono l'ideatore e il curatore del portale ufficiale dedicato a sant'Andrea Avellino (www.santandreaavellino.it), sotto l'alto Patronato del Preposito Generale dei Chierici Regolari Teatini.
Il Santo è Patrono e compatrono di molte città italiane e straniere (Badolato (CZ), Cosenza, Monasterace (RC), Benevento, Capri, Capua, Napoli, Nola, Sorrento, Vico Equense, Bari, Bitonto, Lecce, Foligno, Palermo, Messina, Piazza Armerina (EN), isola di Sicilia, Milano, Piacenza, Bagnolo Cremasco (BS), Gardone Riviera (BS), Fidenza (PR), Castronuovo di Sant'Andrea, Senise, Sant'Arcangelo, Stigliano, Roccanova, Tursi; all'estero l’isola di Maiorca). In Canada, una piccola cittadina dove vivono 3.500 persone, fondata circa 160 anni fa, si chiama Saint'André Avellino.

venerdì 16 settembre 2011

Fidenza delle meraviglie: in soffitta

Nessun commento:

Suggerimento per una caccia al tesoro:
dov'è oggi questo portale?

Ricevo, condivido e rilancio:
"Come sai, sia il Comune sia la Soprintendenza sembrano intenzionati a creare in Palazzo Orsoline un Museo Archeologico, con l'ingresso da via Berenini, che diventerebbe anche l'ingresso prestigioso e principale di tutte le realtà culturali di OF Fidenza.
Allora quale migliore occasione per ripristinare integralmente il portale come era in origine?

mercoledì 14 settembre 2011

Lo stato miserevole della cappella del Comune di Fidenza nella Cattedrale

3 commenti:
Cappella di S. Andrea Avellino del Comune di Fidenza che nel 1731 vi ha fatto eseguire la "Morte di S. Andrea Avellino" dal fidentino Giovan Battista Tagliasacchi (1699-1737) 

lunedì 12 settembre 2011

Valdemaro Vecchi: il grande tipografo partito da Borgo San Donnino (Fidenza)

Nessun commento:
Valdemaro Vecchi: il tipografo di 
Benedetto Croce partito da Borgo San Donnino.






Si è inaugurata nei giorni scorsi presso la biblioteca nazionale di Bari la mostra "1861-2011. L'Italia dei libri", mostra itinerante organizzata nell'ambito delle iniziative del salone Internazionale del libro di Torino per le celebrazioni dei 150 anni dell'unità d'Italia.
Una sezione della mostra è stata riservata alla figura del tipografo-editore Valdemaro Vecchi, nato a Borgo San Donnino che a Trani ha vissuto ed operato ("Cittadino nostro per elezione", lo definirà Giovanni Beltrani). Vecchi con la sua operosità rese Trani capitale culturale del meridione d'Italia negli anni post-unitari.

sabato 10 settembre 2011

La candidatura della Via Francigena come patrimonio dell'Unesco - Interrogazione al Consiglio provinciale di Parma

Nessun commento:
Fidenza - Casa Cremonini  Sede dell'Associazione Europea delle Via Francigene
In un nostro precedente post avevamo commentato la Proposta di candidatura come patrimonio Unesco degli itinerari culturali e di pellegrinaggio che rientrano nel progetto portato avanti dall'Associazione delle Vie francigene, proposta avanzata in un convegno in terra senese.

martedì 6 settembre 2011

Borgo San Donnino (Fidenza) e le sue Porte: una inedita disposizione di Francesco Sforza

2 commenti:

La Porta di San Michele più recente era posizionata dopo il Convento dei Gesuiti e qui la ricordiamo da una foto del 1938 prima d essere abbattuta per far posto a nulla.
Con particolare enfasi viene data in questi la notizia della "restituzione alla Città" della torre della Porta di San Donnino da tempo non visitabile dal pubblico. Alla torre si accede infatti da Casa Cremonini da tempo sede di uffici comunali. Lasciando la cronaca corrente ricordiamo un illustre precedente, noto, e di un altro evento, probabilmente inedito riportato dalle cronache raccolte nell'Archivio di Stato di Milano nel fondo delle lettere e carteggio del Duca Francesco Sforza.

Via Francigena candidata al riconoscimento dell'Unesco

Nessun commento:

La proposta di candidatura come patrimonio Unesco arriva da un convegno sulla salvaguardia degli itinerari culturali e di pellegrinaggio, ma risulta complessa per la diversità di situazioni lungo il percorso religioso legate sopratutto alla gestione dei beni del territorio.

Wala Wala

Nessun commento:

Wala Wala - Luce Luce

lunedì 5 settembre 2011

Fidenza - Piazza Pontida: punto e a capo.

Nessun commento:
Una mano d'asfalto e Piazza Pontida torna rapidamente ad essere  la solita piazza fidentina adibita a parcheggio,  ma qualcosa è mutato ed in attesa di idee. Il vecchio forno comunale, l'ex Sala Rossa e altre costruzioni minori sono sparite ed uno spazio vuoto separa Piazza Pontida da Piazza Verdi. 

Il Giro della Padania a Salsomaggiore

Nessun commento:

 Una nuova corsa si disputerà da martedì 6 a sabato 10 settembre. 

Le operazioni preliminari e la presentazione delle squadre si svolgeranno a Cuneo il giorno 5 settembre. Cinque tappe, per un totale di poco meno di 900 chilometri, con il tracciato che toccherà Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige e Veneto, dov’è prevista la conclusione della competizione.


sabato 3 settembre 2011

L'interno del Duomo di Fidenza a rischio di degrado

Nessun commento:
Pochi fidentini hanno veramente a cuore il loro Duomo e, tanto meno, sembrano interessarsi al suo stato di salute. Teniamo presente che tutta l'offerta turistico-culturale della nostra città, promossa dall'operazione di marketing denominata "Via Francigena", che, come "Associazione Europea delle Vie Francigene" dhe ha proprio a Fidenza la sede principale, si deve al nostro Duomo . 

venerdì 2 settembre 2011

... ma guarda un po' qui che roba!

Nessun commento:

Succede a Fidenza, città che si definisce europea, oggi.
Una denuncia con allegate anche diverse firme da parte di residenti ha posto evidenzia i problemi di ordine pubblico nella zona attorno Via Trento, nel recente si sono aggiunti atti vandalici che aggravano la situazione. Dalla documentazione fotografica si puo' notare che sono state divelte alcune barriere ed in particolare quella del vialetto pedonale sta causando seri problemi di sicurezza per diversi motivi.

giovedì 1 settembre 2011

L'Alleluya Band del Malawi in una danza di ringraziamento

Nessun commento:

Don Paolo Pacifici, reggente della parrocchia della Cattedrale di Fidenza e promotore della manifestazione che ha portato a Fidenza questo straordinario gruppo, è soddisfatto del successo dell'iniziativa che ha raccolto una larga adesione di pubblico quantificabile tra le seicento e mille presenze.