martedì 16 gennaio 2018

L'Anonimo di Borgo: Scuola e Religio

1 commento:
Il complesso mondo della scuola offre due servizi scolastici paralleli: quello statale e quella delle scuole paritarie. Queste ultime nella maggior parte dei casi sono gestite da ordini religiosi o comunque di marcato accento confessionale. 
A Parma è successo quanto già alcuni anni fa capitò a Fidenza nel 2014: senza avviso in periodo di iscrizioni scolastiche per il prossimo anno, una scuola paritaria chiude

La "Fontanella" ed il prato del Pozzone.

4 commenti:
Questa mappa l'abbiamo prelevata dal volume Buragh, di
Vittorio Chiapponi ed Ettore Ponzi, che alla "Fontanella"
dedica un intero capitolo ben più ricco dell'articoletto
 di cronaca de "il Risveglio" che qui sotto vi proponiamo 
Copertura della “Fontanella”

domenica 14 gennaio 2018

"Caffè digitale": una iniziativa della Direzione Didattica di Fidenza

Nessun commento:

La Direzione Didattica di Fidenza organizza un "Caffè Digitale", ossia un momento di incontro sul tema delle tecnologie nella didattica, con possibilità di partecipazione a workshop e dimostrazioni al quale invita i genitori interessati, i docenti e le autorità.

sabato 13 gennaio 2018

Cambiamenti tra le navate della Cattedrale?

1 commento:
Scultura in legno a tutto tondo in buon stato di conservazione, epoca XV secolo esposta nella Cappella del Crocefisso della Cattedrale di Fidenza.
Descrizione: la croce ha dipinte le venature del legno ed è bordata da filetti dorati. Al braccio superiore è fissato il cartiglio bianco orlato da filetti dorati ed ha dipinta l'iscrizione a lettere capitali nere "IN/RI". Il Cristo morto, dall'anatomia longilinea e sofferta, con perizoma bianco, ha sulla testa una raggiera dorata. GG 
Abituati a repentini cambiamenti e ripensamenti i fedeli ed anche i visitatori più assidui potrebbero non aver notato che il crocefisso quattrocentesco (foto sopra) della quarta cappella di sinistra, detta appunto "Cappella del Crocefisso", ha lasciato il posto ad un altro (foto sotto) di più modesta fattura e con parti in cartapesta, precedentemente era depositato in sagrestia.

La scuola primaria Carlo Collodi prima classificata al Concorso nazionale "I giovani ricordano la Shoah"

Nessun commento:
I premiandi durante l'incontro di lunedì 9 gennaio al Ridotto del Magnani
All'evento abbiamo dedicato questo articolo:
Alle radici del bene: "La Famiglia Vigevani, una scelta d'amore"

Grande risultato per la scuola primaria Carlo Collodi, plesso scolastico della Direzione Didattica di Fidenza. 
E' di ieri la notizia del successo nella fase nazionale della XVI Edizione Concorso nazionale "I giovani  ricordano la Shoah" con il lavoro "La Famiglia Vigevani, una scelta d'amore".

giovedì 11 gennaio 2018

Il tamburo d'Africa, il Papa e noi

1 commento:
 

Nella pigrizia che ci frena e ci rende facile preda di pregiudizi e luoghi comuni, il richiamo di un tamburo africano avrà il magico effetto di risvegliarci? Lo spero e per questo vi invito a guardare queste foto ed a dedicare un po' di tempo alla visione del filmato che segue.

Liberiamo e puliamo Via B. Bacchini?

Nessun commento:

Completati i lavori di copertura del tetto  del vecchio Oratorio Don Bosco di Via Bacchini dopo i lavori di ripristino delle parti lesionate che avevano suscitato perplessità circa la "tenuta" del complesso nella perdurante situazione di precarietà che dura ormai da decenni.

Approvazione dei nuovi strumenti urbanistici comunali, PSC e RUE

Nessun commento:

IL VECCHIO PRG DEL COMUNE DI FIDENZA, IN VIGORE DAL 1996, È ANDATO DEFINITIVAMENTE IN PENSIONE


Mercoledì 10 Gennaio 2018

Con l'avvenuta pubblicazione in data odierna sul bollettino della Regione Emilia Romagna dell'avviso di approvazione dei nuovi strumenti urbanistici comunali, PSC e RUE, e della nuova classificazione acustica del territorio comunale entrano in vigore i piani approvati definitivamente con deliberazione del Consiglio comunale n° 91 del 21 dicembre 2017. Fidenza si dota di uno strumento di pianificazione territoriale moderno e in grado di recepire le istanze dei nostri giorni, dal contenimento del consumo di suolo alla riqualificazione e rigenerazione della città esistente.

mercoledì 10 gennaio 2018

Alle radici del bene: "La Famiglia Vigevani, una scelta d'amore"

3 commenti:

Il Prefetto dott. Giuseppe Forlani ha presenziato l'incontro di presentazione del progetto "La Famiglia Vigevani, una scelta d'amore" che ha visto impegnati gli alunni e le insegnanti Anna Maria Franzoni, Annarita Frati, Paola Spagnoli, coadiuvate dalle altre docenti del team classe, della scuola primaria cittadina Carlo Collodi. 

lunedì 8 gennaio 2018

Concerto dell'Epifania a Fornio

4 commenti:
Il Maestro LUCA POLLASTRI
Nella Chiesa di S. Lorenzo martire a Fornio, sabato 6 gennaio 2018, il CONCERTO DELL’EPIFANIA ha rapidamente riempito la navata di pubblico e di applausi.

sabato 6 gennaio 2018

Catilinarie, ovvero i commenti sui social media

3 commenti:
Le Catilinarie sono una raccolta di quattro orazioni recitate da Cicerone nel Senato
 e nel foro di Roma tra il novembre e il dicembre del 63 a.C. in occasione dei
 convulsi eventi che hanno portato alla repressione della congiura di Catilina
Come scrivere commenti sublimi e superlativi


Obbedienti alla parola di Ambrogio e formati al suo di vino insegnamento, osiamo scrivere...


Premetto che la qualità più universale è la diversità di opinioni. Ezra Pound scrisse: “Un commento è uno scritto in cui  esponiamo e cerchiamo di giustificare la nostra ignoranza della materia. Meno sappiamo e più lunghe sono  le nostre spiegazioni.”

venerdì 5 gennaio 2018

Animazione sul sagrato del Duomo

11 commenti:
Borgo San Donnino (Fidenza) (PR), cattedrale di San Donnino, veduta animata della facciata 
Gelatina ai sali d'argento, mm. 106 x 79
Fot.: Anonimo. 
Data ripresa: 1910 circa 
Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell'Arte

sabato 30 dicembre 2017

Importante riconoscimento alla scuola primaria Carlo Collodi di Fidenza

1 commento:

La scuola  fidentina Carlo Collodi è risultata prima tra le scuole di pari grado della regione nella selezione preliminare della XVI Edizione Concorso nazionale "I giovani ricordano la Shoah", un concorso che, in una seconda fase, individuerà, per ognuno dei cicli di istruzione, i due lavori meritevoli a livello nazionale.

Il Concerto di Natale in San Pietro ci proietta al 2018

1 commento:

Il CHORUS LAETUS ed il coro PUERI CANTORES DELLA CATTEDRALE DI FIDENZA, i solisti Samuel Bindia, Angie Ponzi, Martina Volpicelli, il violino di Lisa Colongo Haregu, ed il Direttore dei cori, il Maestro LUCA POLLASTRI ci hanno fatto vivere una bella ed intensa serata di canto e musica presso la Chiesa di San Pietro Apostolo di Fidenza. 

giovedì 28 dicembre 2017

“Visioni di Borgo”, sette fotografi, un solo soggetto: Fidenza.

Nessun commento:



“Visioni di Borgo”, la mostra fotografica, inaugurata il 23 dicembre scorso, che ha portato i fidentini a guardare con occhio diverso la propria città, ha riscosso un grande successo. 

mercoledì 27 dicembre 2017

2017 Fatti e misfatti. Ma restiamo ai fatti

14 commenti:

Tante cose sono successe in questo 2017 che va a concludersi. Ne abbiamo scelte alcune, quasi a caso. Quelle che pubblichiamo non passeranno tutte alla storia, alcune potremmo averle già dimenticate.
Abbiamo seguito, per quanto possibile, l'ordine cronologico, ma premettiamo al tutto il video presentato venerdì 22 dicembre nella sala Del Ridotto del Teatro Magnani a completamento dell'incontro "Gli Auguri di Natale del Sindaco" e realizzato nell'ambito del progetto “Lungo le strade del dialetto borghigiano”.

lunedì 25 dicembre 2017

Entrare nel mistero del Natale del Signore

1 commento:
Riprendiamo integralmente il messaggio, pubblicato nel sito web diocesano, che il Vescovo di Fidenza ha rivolto alla città ed alla diocesi in occasione di questo Santo Natale. 
Le immagini con le quali abbiamo pensato di impreziosire questa pagina si riferiscono al Presepe esposto in cattedrale e benedetto dal Vescovo stesso e realizzato  da Luigino Aimi, Andrea Giavarini e Marco Reggiani..

Il riconoscimento “Burghžàn d'istãn” al Vescovo Emerito Mons. Carlo Mazza

4 commenti:

Venerdì 22 dicembre, al Teatro Magnani, nello spettacolo “Sulle note del Natale” il complesso bandistico “Città di Fidenza” ha offerto una splendida cornice musicale alla premiazione dei quattro “Burghžàn d'istãn”, i fidentini che nel 2017 "si sono distinti con il loro impegno offrendo contributi sociali, culturali, ambientali, sportivi e professionali al territorio e accrescendo il prestigio della Città di Fidenza".

domenica 24 dicembre 2017

Un Presepe dall'Africa

2 commenti:
È bello chiudere l'anno con la celebrazione del Natale, nel nome della vita donata a tutti, come il più grande dono da custodire e far crescere.Ogni bambino, dovunque nel mondo, è Gesù Bambino, ricco solo della sua umanità e dell'amore di Maria e Giuseppe, degli Angeli, dei pastori e dei re Magi, venuti da lontano.Anche oggi ogni nascita impegna e dona sorriso ai genitori, alla famiglia ed alla società che vede la vita continuare, superando ogni tragedia, asciugando ogni lacrima e donando speranza e forze nuove per andare avanti con fedeltà, nonostante tutto.Padre Mario Pacifici - Balaka, Malawi, Africa

sabato 23 dicembre 2017

La XXXVII Rassegna dei Presepi presso il Centro Culturale San Michele

Nessun commento:

La  XXXVII Rassegna dei Presepi è stata inaugurata, presso il Centro Culturale San Michele, a cura della Famiglia Fidentina .
Significativa la presenza di S.E. Mons. Ovidio Vezzoli, Vescovo  della nostra Diocesi, che ha tracciato con la Sua caratteristica semplicità, ma dai profondi rilievi teologici, il significato del Presepio e del Natale. 

I lavori di Giorgio Testi in mostra

3 commenti:



Giorgio Testi è un fidentino che, nel 2000 a Vercelli, si classificò 1° alla 12^ biennale di caricatura. Ebbe la meglio quella volta su altri 313 artisti di 46 diverse nazioni con una sbalorditiva "caricatura" di Dario Fo eseguita nel 1999.
La caricatura è un genere di arte minore che esalta la capacità di disegno, qualità oggi molto rara anche negli artisti di grido, Giorgio Testi possedeva questa qualità nella sua forma naturale della matita e della penna.

Gli Auguri di Natale del Sindaco

1 commento:
Nella foto oltre al Sindaco Andrea Massari vediamo gli assessori Davide
Malvisi, Maria Pia Bariggi ed Alessia Frangipane, ai quali poi si è
aggiunto l'Assessore Fabio,  a destra l'ex Vicesindaco Giancarlo Castellani.
In attesa del concerto serale “Sulle note del Natale” con il complesso bandistico “Città di Fidenza”, i ragazzi della scuola Il Seme e la soprano Giovanna Jacobellis venerdì mattina, alle 11, nella sala del Ridotto del Teatro Magnani, si è tenuta la cerimonia degli Auguri di Natale del Sindaco Andrea Massari.

giovedì 21 dicembre 2017

Ordine del Giorno del Consiglio comunale di giovedì 21 dicembre.

Nessun commento:
Non ci sono Mozioni all'ordine del giorno nel Consiglio Comunale di questa sera, ma non mancano motivi di interesse. 


Il Comune di Fidenza rende noto che è convocato per la giornata di giovedì 21 dicembre alle ore 18 un Consiglio comunale avente il seguente ordine del giorno:

mercoledì 20 dicembre 2017

Eppur qualcosa si muove in Via Bacchini.

4 commenti:

C'eravamo lasciati in agosto con la notizia del crollo di alcune coperture del tetto del vecchio Oratorio Don Bosco di Via Bacchini esprimendo alcune perplessità sul futuro del vecchio complesso che conserva alcune evidenze da proteggere.

martedì 19 dicembre 2017

lunedì 18 dicembre 2017

Il tributo della toponomastica di Borgo alla “ Medicina “.

5 commenti:

Un po' di tempo fa un'anziana insegnante espose una sua perplessità riguardo certi personaggi a cui sono intitolate le vie della città, che purtroppo pochi abitanti conoscono.Il suo pensiero rispecchia anche il mio, per natura disposta a cercare l'origine delle cose.Ho considerato l'elenco delle vie dando ad ogni nome una collocazione temporale e una motivazione alla scelta. Certi vengono da lontano, li separano da noi secoli, alcuni emergono dalle reminiscenze scolastiche, come Dante Alighieri, Cavour, Ariosto, Giotto...altri si perdono nel tempo, anche se il loro valore permane.                                                                                                          Marisa Guidorzi




Il tributo della toponomastica di Borgo alla “ Medicina “.

domenica 17 dicembre 2017

Primavera Fidentina, lavoriamo insieme per “Rivitalizzare il centro storico”.

Nessun commento:

Da anni il nostro centro storico si presenta piuttosto spento: molti negozi hanno chiuso e le piccole botteghe di generi alimentari sono ormai sparite. La presenza di grandi centri commerciali come l’Outlet e Fidenza Shopping  ha dato loro il colpo di grazia. Pensare di riuscire ad invertire tale tendenza è senza senso: il mondo sta andando in questa direzione e non ci sono le forze per contrastare questo trend.

sabato 16 dicembre 2017

"Visioni di Borgo", sette fotografi in mostra

Nessun commento:

VISIONI DI BORGO

Mostra fotografica di:
Antonio Pedroni, Fernando Zilli, Francesca Bertoli, Luigi Sbarbori,
Massimo Dioni, Michele Maffini, Stefano Allari

Curatori della mostra:
Luca Faravelli e Marai Evelyne

Auditorium OF Orsoline
Inaugurazione sabato 23 dicembre alle ore 17
Orari di apertura: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.30
nei giorni 23, 24, 25, 26, 30, 31 dicembre


Il Comune investe nella scuola e non è più tempo di polemiche

8 commenti:
Giovedì prossimo, 21 dicembre, il Consiglio Comunale dovrà deliberare in merito al bilancio di previsione 2018-20 illustrato dal Sindaco Andrea Massari nell'ultima seduta consiliare. Parte significativa riguarda le scuole fidentine, sono previsti infatti consistenti fondi per la nuova sede della scuola elementare Ongaro e la riqualificazione della scuola elementare Collodi.
In quest'ultima scuola i lavori partiranno alla fine del corrente anno scolastico e saranno di non breve durata, nel prossimo anno scolastico gli alunni troveranno ospitalità nei locali di Via Cornini Malpeli attualmente occupati dall'Istituto Solari.
L'attuale sede del Solari Via Cornini Malpeli 

venerdì 15 dicembre 2017

L'incredibile storia di "Charles" Ponzi compie 100 anni.

1 commento:

Lo Schema Ponzi "prende il nome da Carlo "Charles" Ponzi un emigrante italiano, originario di Lugo di Romagna ma cresciuto a Parma. Studente universitario e personaggio assai irrequieto per l'epoca, nel 1903 decise di emigrare e imbarcarsi per Boston. Negli Stati Uniti mise in opera uno schema di investimento basato sull'arbitraggio sul diverso valore dei francobolli in varie nazioni che portò in pochi anni a raccogliere 15 milioni di dollari tra 40mila persone".

giovedì 14 dicembre 2017

Si può ancora parlare di Politica? Il parere di Franco Bifani

2 commenti:

Caro Ambrogio, in relazione a quel pezzo sulla situazione della politica italiana odierna, mi permetto di inviarti una mia opinione.
Il rapporto fra etica e politica è sempre stato difficile, contrapposto e controverso. La politica appare spesso, ai cittadini, ormai ridotti a sudditi, come immorale e amorale, e il comportamento dei politici non sembra discostarsi molto da questa opinione diffusa. Solo rare volte, i politici possono sembrare eroi, che si sacrificano per il bene comune, come La Pira e Moro.

Si può ancora parlare di Politica? Ieri a Fidenza abbiamo ascoltato Luciano Violante e Giorgio Vittadini

2 commenti:

Lo scorso anno il Comune di Fidenza decise  di dedicare a don Luigi Giussani la piazza-giardino di Castione Marchesi. Ad un anno di distanza il Comune di Fidenza, Comunione e Liberazione, l’Associazione Pro Castione Marchesi, l’Associazione Italiana Centri Culturali e la scuola “Il Seme” hanno organizzato “Esserci”, evento proposto in due diversi momenti. 

mercoledì 13 dicembre 2017

Consiglio Comunale giovedì 14 dicembre 2017 dalle ore 18

4 commenti:

Attesa per il secondo punto all'ordine del giorno del Consiglio Comunale che,  convocato per giovedì 14 dicembre 2017 alle ore 18, comprende come sempre un buon numero di mozioni e l'incognita di interrogazioni ed interpellanze.

Il "Concerto di Natale 2017" della scuola media Zani

Nessun commento:

Due i momenti del Concerto di NATALE 2017 che la Scuola Secondaria di I° grado "P. Zani" propone lunedì 18 dicembre al Teatro Magnani.

martedì 12 dicembre 2017

Il cinema a Fidenza: perle e spigolature

Nessun commento:
Nel riquadro delimitato verso nord dalle piante vediamo il Cinema Centrale
La storia ormai centenaria del cinema a Borgo San Donnino e poi a Fidenza ha conosciuto momenti più o meno favorevoli, l'offerta si è adeguata aprendo nuove sale, chiudendone alcune, ristrutturandone altre. Nel secondo dopoguerra le sale al coperto erano tre: Cinema Corso in Via Berenini, Cinema Italia in Piazza Pontida e Cinema San Donnino poi Cristallo in Via Goito. a queste si aggiunse poi una quarta sala in Via Ronchei. Due invece le sale all'aperto nei mesi estivi, Cinema Roma prima in Via dei Mille poi in Via Goito, Cinema Centrale con ingresso in Via Gandolfi, lungo la "salita della Rocca".

Incontro e dialogo con l'Africa

Nessun commento:

domenica 10 dicembre 2017

Sotto l'albero e .... sopra

7 commenti:

Nella suggestiva immagine il grande Albero di Natale fidentino, carico di luce, contende all'obelisco l'attenzione in una piazza gelida come non mai. 
Il presepe lo troviamo in municipio alla base dello scalone che porta alle stanze del potere locale al piano nobile. Guardando da lì nella piazza all'albero ed all'obelisco si aggiunge la giostra tradizionale e si intravede la pista di ghiaccio.

Il Barbiere di Siviglia al Teatro Magnani

1 commento:
Un successo che verrà ricordato nella storia del teatro

sabato 9 dicembre 2017

Santa Lucia in................. Solidarietà.

Nessun commento:
Santa Lucia in.................
Solidarietà

Anche quest’anno la Scuola Zani ripropone il banchetto della solidarietà.
In data 11 e 12 dicembre sarà infatti possibile acquistare oggetti per la casa, libri, giochi, dvd e quant’altro, ancora nel pieno del loro ciclo vitale. 
Il ricavato andrà  devoluto all’Associazione fidentina Futuria.

Natale con il Chorus Laetus

Nessun commento:
Il concerto di oggi, sabato 9 dicembre, del "Chorus Laetus"
e dei "Pueri Cantores della Cattedrale di Fidenza" davanti
al Teatro "Magnani" in piazza Matteotti 

Il Berenini presenta "Generazione di Talenti" e festeggia i 30 anni di autonomia

Nessun commento:
"Benvenuto Uni, docente tra i grandi protagonisti dell'autonomia fidentina" presenta la prossima iniziativa della Associazione Gli Amici del Berenini. Ricordiamo che "scopo dell'Associazione è quello di promuovere la cultura scientifica, tecnica e umanistica, quale strumento per la crescita della persona e il progresso della società".


La locandina, che ci invita a "festeggiare i trent'anni dell'autonomia della scuola da Parma", introduce all'evento "Generazioni di Talenti" il cui programma dettagliato è ripreso nella locandina stessa.
L'appuntamento è per sabato 16 dicembre a partire dalle ore 16.30 nell'Aula Magna dell'Istituto Berenini in Via Alfieri.

Guazza da cani e Duomo di Fidenza

13 commenti:

La Torre del Trabucco, quella sul lato destro della facciata del Duomo di Fidenza, recentemente ripulita e restaurata, è particolarmente apprezzata per la sua posizione strategica trovandosi all'entrata sud-est della piazza del Duomo. Caposaldo viario per secoli, lo rimase sino al secondo dopoguerra quando il Piano Regolatore del 1946-47, redatto dall'architetto milanese Chiodi, raccogliendo le sollecitazioni locali, spostò definitivamente l'asse viario fidentino dove attualmente si trova. Da qui il detto "robe da chiodi".

venerdì 8 dicembre 2017

“La bottega di Mitri" un'idea, una mostra.

1 commento:

Una mostra d'arte partita quasi per caso poco più di un mese fa, un'idea che via via si è arricchita coinvolgendo altre arti e che alla fine ha sorpreso anche chi l'ha curata o in qualche modo ne ha condiviso l'esperienza. 
L'apertura della mostra ha visto la presenza di molti nel locali del Palazzo ex-Licei di Piazza Matteotti. Inaugurazione quella di oggi, 8 dicembre, già spettacolo in sé per la presenza musicale di Marco Massari e San Bonico Band personalmente invitati da Maria Pia Bariggi, Assessore alla Cultura del Comune di Fidenza.

giovedì 7 dicembre 2017

“Un po’ ‘d custo e un po’ ‘d cl’ ätar” ovvero "Lungo le strade del dialetto borghigiano"

1 commento:

"Repetita juvant" ci dice il vecchio adagio intendendo che le cose ripetute piacciono, giovano. Questo un po' il succo del messaggio che Claretta Ferrarini ha rivolto ai presenti mercoledì 6 dicembre nella Sala del Ridotto a conclusione di un ciclo di conferenze che ha toccato più luoghi della città. L'excursus ha riguardato la storia, gli stanziamenti, la geografia linguistica ed anche grammatica e sintassi, in senso "metaforico" tutti i luoghi del dialetto mentre, ad alleviare la fatica, scorrevano mute le immagini di luoghi reali proiettati sullo schermo: osterie, vicoli, strade, scorci urbani di passata memoria.

martedì 5 dicembre 2017

“La bottega di Mitri, i sacri figli di Borgo, un gruppo di artisti d'avanguardia”

1 commento:

La mostra d'arti visive allestita al piano terra del Palazzo ex-Licei, lato Piazza Verdi, raduna alcune opere di sei artisti d'avanguardia, un gruppo che aveva come riferimento la  "Bottega di Mitri". 
Avremo modo di conoscerli più in dettaglio e, soprattutto, di apprezzarne le opere visitando la mostra che sarà aperta nei giorni: 8, 9, 10, 15, 16 e 17 dicembre 2017, dalle ore 16 alle ore 19. 
L'inaugurazione avverrà venerdì 8 dicembre alle ore 16.

lunedì 4 dicembre 2017

Mercoledì 6 dicembre al Ridotto parleremo di dialetto.

2 commenti:

Un viaggio durato tre settimane è quanto proposto dall'Äcädemia del Rùmäl di concerto con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Fidenza e la Regione Emilia-Romagna in questi due ultimi mesi del 2017. 
Mercoledì 6 dicembre il ciclo, articolato in quattro incontri pubblici, vivrà un ulteriore momento presso il Ridotto del Teatro Magnani alle ore 17.30. La scaletta è adeguatamente illustrata nel post di Claretta Ferrarini che sotto integralmente riportiamo. 

domenica 3 dicembre 2017

"Cara Val Stirone" è in edicola

Nessun commento:

CARA VAL STIRONE
LA RIVISTA DA COLLEZIONE

In edicola la rivista semestrale CARA VAL STIRONE che dedica ogni volta numerose pagine a Fidenza, ma anche a Salsomaggiore, Soragna, Vigoleno e via via sino a Bacedasco con una puntatina a Londra per ritrovarvi giovani fidentine in fuga.

sabato 2 dicembre 2017

Proiezione di fotografie dall'archivio di Mons. Ottorino Davighi

1 commento:
Mercoledì 6 dicembre, alle ore 21, presso
la sala del Centro Giovanile (ex Macello)
a Fidenza, in via Mazzini

Vade retro, Presepe!

1 commento:

Si appropinqua il Natale. Ma, secondo le direttive di alcuni dirigenti scolastici, laici ed illuminati, nel periodo immediatamente precedente questa ricorrenza, è vietato far cantare canzoni natalizie, l'allestimento del presepe o dell'albero natalizio, all'interno degli Istituti; addirittura, di recente, il preside di una Scuola elementare e dell'infanzia di Palermo, ha impedito agli insegnanti di far recitare le preghiere natalizie ai bambini, perfino nell'ora di religione. 
Non permette nemmeno l'esposizione di statuette della Madonna, crocifissi, immagini di Papa Francesco. Minchia, signor Preside!

venerdì 1 dicembre 2017

Le strade del dialetto borghigiano: a tavola ed in poesia

Nessun commento:
La rassegna "Lungo le strade del dialetto borghigiano" ha vissuto un doppio appuntamento questa settimana.
Martedì 28 novembre presso la trattoria "Al Canton 33" di via Mentana tutto esaurito con il momento conviviale "El Cavdon 'd Nadal" curato da Claretta Ferrarini e Ermanno Ghiozzi.

Claretta Ferrarini con Ermanno Ghiozzi
e lo chef Mauro Copelli