venerdì 30 settembre 2016

Le Luminarie occasione di festa e di ripresa

Nessun commento:


In Duomo autorità civili e religiose s'incontrano nel giorno che introduce alla settimana che la città ha sempre dedicato al Santo Donnino patrono della città nata attorno al suo sarcofago.
E' il momento che introduce alla reverente visita alle sacre spoglie del santo conservate nella cripta della cattedrale. Prima di questo momento la città si è ritrovata nella Piazza principale del paese per poi procedere in corteo verso la cattedrale con alcune soste. Vediamo alcuni momenti nella loro tradizionale sequenza. 

La ristrutturazione dei servizi alla salute

1 commento:

  • Mentre dentro ed attorno alla città si continua a costruire in accordo con le promesse e sulla base di progetti che risalgono all'inizio di questo secolo eventualmente incentivati concedendo varianti in aumento 
  • mentre oltre la ferrovia lungo via Marconi o Via Crocerossa, non si sa bene, si completa lentamente un edificio scolastico che doveva essere terminato nel 2008 e pagato con l'apporto di privati costruttori che nel frattempo sono riusciti anche a fallire.
  • mentre nel suddetto edificio scolastico si è alla ricerca di inquilini essendo sovradimensionato.

martedì 27 settembre 2016

Sabato 1 ottobre al Ridotto "Maria Luigia e l’Abate Pietro Zani fidentino"

Nessun commento:

Sabato 1 ottobre alle ore 10.00 presso il Ridotto del Teatro Magnani la conferenza di Mirella Capretti che chiude il programma 2016 de "La Festa della Storia - Maria Luigia e Borgo san Donnino".

Luminarie, statuta ed i seicento pani di Maria Luigia

1 commento:
Risultati immagini per luminarie fidenza

"All'inizio dell'XI secolo alla vigilia delle festività del Martire le porte della chiesa restavano spalancate, la notte era rischiarata dalle luminarie, il concorso dei fedeli, la concitazione, il coinvolgimento emotivo ed il tramestio accentuati dal mercato erano al culmine, le offerte al suo altare affluivano copiose, come pure il giorno successivo."
(U . P. Censi e G. Allegri - Notte ed alba d'una Cattedrale - 2011)

lunedì 26 settembre 2016

La Diocesi fornirà un alloggio ai romei

7 commenti:
L'edificio in cui verrà realizzata la struttura
per l'accoglienza dei pellegrini francigeni
Approvata questa sera dal Consiglio Comunale, con procedura d'urgenza, la proposta di delibera avente per oggetto "STRUTTURA RICETTIVA EXTRALBERGHIERA PER PELLEGRINI DELLA VIA FRANCIGENA DA REALIZZARSI IN VIA G.ROSSI N. 4. AUTORIZZAZIONE IN DEROGA.

Don Enrico Conti, parroco a Cogolonchio, latinista e poeta.

Nessun commento:
Chiesa di san Giorgio a Cogolonchio (foto anno 2011)
Don Enrico Conti

Il 12 settembre 1984 si spegneva Don Enrico Conti, parroco della Parrocchia di Cogolonchio.
Nella memoria di chi l'ha conosciuto rimane ancora il ricordo di una persona schiva, umile ma non arrendevole , povero e semplice , ma di spirito forte e tenace. Aveva un contegno riservato, le sue parole erano misurate e soppesate, specchio di una riflessione e di un pensiero che mirava alla chiarezza e all'essenziale. 
Amava la verità e la cercava con ansia e costanza, come metodo di indagine.
Il vero doveva essere comunicato e per tutta la vita fu fedele a tale principio.

sabato 24 settembre 2016

Da Sud a Nord, raccontare e vivere la ‘Ndrangheta

1 commento:

“Fidenza contro le mafie”, così si chiama il progetto che ha preso il via sabato 24 settembre al Ridotto del Teatro Magnani con un incontro pubblico che ha visto due importanti testimonianze.

Un albergo alto 25 metri sarà la porta nord di Fidenza

16 commenti:
Il Consiglio Comunale si appresta ad approvare la seguente proposta di delibera inserita nell'Ordine del Giorno del consiglio di lunedì 26 settembre:
6) P.R.G. Modificazione scheda di progetto n.7.2 (Progetto Speciale “parte B”) in località San Michele Campagna con variante al Piano Particolareggiato di Iniziativa Privata (Società “Agrinascente s.r.l.”). Approvazione e disposizioni conseguenti (relatore assessore Castellani).

Scusi, Lei si indigna?

2 commenti:

Scusi, Lei si indigna?
Non si sa più bene per chi e per che cosa indignarci, da qualche tempo: gli immigrati, i gay, le unioni civili, il Fertility Day, le eutanasie coatte e seriali, Renzi, la Raggi, i terremoti? C'è persino chi si è stracciato le vesti, perché Gianni Morandi aveva fatto la spesa al Conad, di domenica.  

venerdì 23 settembre 2016

La musica nella Festa della Storia dedicata a Maria Luigia

2 commenti:
L'assessore Maria Pia Bariggi


Il Concerto, inserito nell'appuntamento della Festa della Storia di Venerdì 23 settembre 2016 al teatro G. Magnani in collaborazione con il Conservatorio Arrigo Boito di Parma, ha ricreato per un momento l'atmosfera di corte ottocentesca. Non una Corte qualsiasi ma quella della Duchessa Maria Luigia di Parma. 
Al buon risultato ha certamente contribuito la cornice del nostro teatro che tra l'altro veniva concepito dai borghigiani proprio in quegli anni sull'area della soppressa chiesa di san Francesco.

giovedì 22 settembre 2016

Voglia di camminare

Nessun commento:

L’estate sta finendo ma non la voglia di camminare in angoli dell’Appennino che ritengo ricchi di fascino! E’ con piacere che vi inoltro 2 proposte:

Consiglio Comunale del 26 settembre 2016: ODG e alcune note

Nessun commento:

ORDINE DEL GIORNO CONSIGLIO COMUNALE

DEL 26 SETTEMBRE 2016 ALLE ORE 18.00

Il cantiere della conoscenza

2 commenti:

Presso la Chiesa di S.Giorgio M., presentate da Alessandra Mordacci, direttrice del Museo del Duomo, la restauratrice Beatrice Barbagallo e l'architetto Barbara ZiIocchi hanno illustrato lo stato dei lavori di restauro della Cattedrale di Fidenza evidenziando problemi ma anche motivi di soddisfazione. Un tavolo quindi tutto al femminile come farà notare Alessandra Mordacci nell'introduzione. Tra il pubblico il Sindaco Andrea Massari e gli assessori Maria Pia Bariggi e Fabio Bonatti.

mercoledì 21 settembre 2016

Fidenza contro le mafie e la corruzione

3 commenti:

Sabato 24 settembre al Ridotto del Magnani, il lancio dell'iniziativa

Formazione destinata ad Amministratori, dipendenti pubblici, scuole e cittadini

Fidenza sta con la legalità e ribadisce il suo “no” alle mafie e alla corruzione con una nuova stagione di informazione e formazione che vedrà testimonial d'eccezione: Don Luigi Ciotti, Nando Dalla Chiesa e Roberto Montà.
Sono questi gli strumenti del progetto di contrasto alle mafie e di promozione di una cultura della legalità e della cittadinanza responsabile che il Comune di Fidenza mette a disposizione degli Amministratori, dei dipendenti pubblici, delle scuole e dei cittadini, perché la lotta all'illegalità si vince tutti insieme. Il progetto coinvolgerà anche quest'anno le scuole, dove si formano i cittadini di domani, luogo ideale per diffondere la cultura della legalità.
Partner del progetto sono Avviso Pubblico, il Gruppo Abele e la Regione Emilia-Romagna.

Restauro della Cattedrale di Fidenza: le ultime scoperte

Nessun commento:


Oggi, mercoledì alle ore 21.00 presso la Chiesa di S.Giorgio M. la presentazione dei lavori di restauro della Cattedrale di Fidenza con le ultime scoperte a cura della restauratrice Beatrice Barbagallo e l'architetto Barbara ZiIocchi

martedì 20 settembre 2016

Il ponte sullo Stirone: a Mino Ponzi la storia, agli architetti il futuro

5 commenti:
 
Non poteva esserci occasione migliore per riprendere il passato del ponte di Borgo che la Festa della Storia dedicata a Maria Luigia, Duchessa di Parma. Il prof. Guglielmo Ponzi non ha faticato a catturare l'attenzione del pubblico che riempiva la sala del Ridotto del Teatro Magnani per la preannunciata conferenza di martedì 20 settembre. 
Era il 20 settembre anche nel 1816 quando la Duchessa decise per dotarci di un vero ponte di pietra risolvendo il problema antichissimo del passaggio del torrente.
Borgo, allora Fidentia, aveva avuto un ponte di tutto rispetto, ne conserviamo infatti un'arcata inglobata nelle fondamenta dell Porta di San Donnino. Ma ancor prima che l'Impero Romano finisse il ponte era materialmente in stato miserevole. Nei secoli cosiddetti bui il fiume aveva spostato il suo corso di cinquecento metri verso ovest.

sabato 17 settembre 2016

Festa della Storia 2016 - Il nuovo ponte di Borgo san Donnino

Nessun commento:

Festa della Storia 2016
Maria Luigia e Borgo San Donnino

Il nuovo ponte di Borgo san Donnino
Martedì 20 settembre, alle 18, al Ridotto del Teatro Magnani il secondo momento della Festa della Storia 2016, si parlerà de "Il Nuovo ponte di Borgo San Donnino" sullo Stirone.
Relatori Alberto Gilioli, Mino Ponzi e Giovanni Rossi.

Se la vanno a cercare...

1 commento:
Da qualche tempo, l'Italia si è popolata di tanatofili ossessivi, alla ricerca della propria fine, per mano propria od altrui, secondo il pensiero dei perbenisti e benpensanti del “Se l'è andata a cercare...”,  cultori di un'etica infame ed ipocrita.
Così sarebbe accaduto per tutte quelle donne, uccise a colpi di arma da fuoco o da taglio, bruciate, strangolate, da ex-mariti e fidanzati.
Giulio Regeni, secondo molti psicosociologi della domenica, se l'era andata a cercare. Simoncelli, il Sic, per il padre di Jorge Lorenzo, era un pilota pericoloso, se l'era cercata, pure lui. Giorgio Ambrosoli, per il Divo Giulio, era una persona che se l'andava cercando.

venerdì 16 settembre 2016

La chiesa nascosta di Fidenza

7 commenti:


Presso il Museo del Risorgimento “Luigi Musini” di Palazzo Orsoline un pubblico numeroso ed attento ha seguito le annunciate due conferenze di apertura della "Festa della Storia"  quest'anno centrata sulla figura  di Maria Luigia d'Austria , Duchessa di Parma.

mercoledì 14 settembre 2016

Un Diario per poter dire "Ho imparato". Il saluto di Lorenza Pellegrini agli studenti della Zani

Nessun commento:

Il saluto del D.S. Lorenza Pellegrini

Toponomastica a Castione e consonanze politiche

8 commenti:

"STRANEZZE DI UNA POLITICA CERVELLOTICA ED ASSOLUTAMENTE PERSONALE: SI INAUGURA UNA PIAZZA, POTREBBE ESSERE INTITOLATA AD UN GRANDE PERSONAGGIO STRETTAMENTE LEGATO AL TERRITORIO, INVECE SI PREFERISCE UNA PERSONA DI AMBIENTE CLERICALE, POLITICAMENTE NEMICA O AVVERSARIA DI CHI LO HA DECISO. OLTRETUTTO VIENE AD INAUGURARE COLUI CHE, POLITICAMENTE PARLANDO, E' STATO PIU' VICINO DI OGNI ALTRO A COLUI IL QUALE LA SI VORREBBE INTITOLARE QUASI A FUROR DI POPOLO. COSA NON SI FAREBBE PER UNA MANCIATA DI VOTI!!!! IN ALTRO SETTORE LA SI POTREBBE CHIAMARE PROSTITUZIONE!!! "                            G. M.

Il giardino di Castione che, nelle intenzioni dell'Amministrazione
comunale,  dovrebbe essere dedicato a Don Luigi Giussani
fondatore di Comunione e Liberazione

Nossignori, non avete sbagliato voi che state leggendo e neppure noi che scriviamo, per chiarire: non ci troviamo sul Numero Unico o sull'Asino che Ride, ma su fidenza-luoghi.blogspot.com 

Festa della Storia: Maria Luigia e il Deposito di Mendicità di Borgo

7 commenti:

Dedicando la Festa della Storia all'Arciduchessa d'Austria Fidenza, oltre a rendere omaggio a una grande donna illuminata in occasione del 200° anniversario del suo arrivo nel Ducato di Parma, riserverà alcuni incontri all'approfondimento dei rapporti della Duchessa con Borgo sa Donnino.

martedì 13 settembre 2016

La "Stagione Lirico Sinfonica 2016-2017"

Nessun commento:
Al tavolo dei presentatori la Prof. Maria Pia Bariggi, assessore
alla cultura,  il M° Stefano Giaroli,  Antonio Delnevo, presidente
del gruppo Tullio Marchetti, e la M° Carla Delfrate
Presentata martedì 13 settembre la Stagione Lirico Sinfonica che il Gruppo Promozione Musicale Tullio Marchettti propone, unitamente al Comune di Fidenza e con il sostegno di privati sostenitori, alla città per la stagione 2016-2017. Una iniziativa particolarmente ricca che prevede la novità di due opere liriche. 

lunedì 12 settembre 2016

“INCONTRI ALL'ANTICA” all'Antica Trattoria Il Duomo

8 commenti:

L'iniziativa è stata così presentata dall'assessore alla Cultura Maria Pia Bariggi:
“Sono lieta che un operatore privato si metta in gioco per un ideale più grande da offrire alla città. Il focus della rassegna sono il food e la convivialità, due temi fortemente legati a Fidenza, che la connotano storicamente in quanto parte del suo patrimonio culturale. La formula di questa rassegna è avvincente: un mix tra dimensione letteraria, gastronomica e scientifica. Saranno incontri interessanti e stimolanti, perché 'de gustibus disputandum est' purché se ne abbiano le competenze e gli ospiti della rassegna sono dei grandissimi esperti.”

domenica 11 settembre 2016

Il commiato della Madonna di Fontanellato

Nessun commento:

Alla solenne celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo di domenica 11 settembre è seguito il commiato della Beata Vergine Maria di Fontanellato dalla città e dalla Diocesi. 

sabato 10 settembre 2016

Chorus Laetus e Pueri Cantores: si ricomincia!

1 commento:
Chiusa la sosta estiva il Chorus Laetus ed i Pueri Cantores stanno predisponendo il programma 2016-17 che si preannuncia ricco di iniziative e di novità. Dal maggio scorso una COMMISSIONE ARTISTICA affianca il Maestro Luca Pollastri, è composta dalla sig.ra Pamela Cowdery, dal M° Romano Franceschetto e dal Prof. Massimo Garbi.

Due gli appuntamenti di settembre:



venerdì 9 settembre 2016

Domenica 11 settembre Fidenza ricorda

Nessun commento:


Domenica 11 settembre, la manifestazione a ricordo del sacrificio dei carristi partiti da Fidenza il giorno successivo a quello dell'armistizio dell'8 settembre 1943 trovarono la morte nei combattimenti avvenuti lo stesso giorno nella città di Parma.

giovedì 8 settembre 2016

L'Assessore Maria Pia Bariggi presenta La "Festa della Storia 2016"

3 commenti:

"Maria Luigia e Borgo San Donnino"

Questa mattina nella sala Giunta del Comune di Fidenza l'Assessore alla Cultura Dott.ssa M. Pia Bariggi ha presentato il programma dell'appuntamento "Festa della Storia 2016" che di fatto apre le celebrazioni legate all'ottobre fidentino ed alla festa del Santo Patrono. 
La collaborazione dell'Associazione Culturale "Le Vie del Sale" con il servizio Cultura del Comune ha permesso un programma ricco dove anche altre realtà sono rappresentate come vedremo meglio leggendo il programma.

Pinoculus o Pinoculi in Consiglio Comunale?

8 commenti:

Non intravvedendo nell'ODG sufficienti spunti per impostare una polemica che porti lontano dai problemi, Sindaco ed opposizioni si sono dati appuntamento su FB.
Riportiamo sotto lo sviluppo della faccenda (fino ad un certo punto) e ci chiediamo quanti pinocchi in CC: uno, nessuno o diciassette?
La soluzione la rimandiamo al dopo Consiglio.

mercoledì 7 settembre 2016

L'accoglienza di Fidenza alla Beata Vergine di Fontanellato

1 commento:


Il messaggio del Vescovo Carlo

In occasione del Giubileo Straordinario della Misericordia ho espresso ai Rev.mi Padri Domenicani, custodi solerti del Santuario di Fontanellato, l’intenso desiderio di poter accogliere nella nostra Cattedrale il simulacro della Beata Vergine Maria del Santo Rosario, nel segno di una vera e propria “VISITAZIONE” speciale di Maria alla nostra Chiesa di Fidenza. 

Consiglio Comunale del 13 settembre 2016

2 commenti:
Dopo le vacanze riparte il Consiglio Comunale con un ODG che dovrebbe consentire ai consiglieri di cenare in ora ragionevole. 
Le bufale estive non trovano spazio nell'ordine del giorno e quindi, se non intervengono interrogazioni o dichiarazioni, fusioni di comuni, soppressioni di diocesi e comitati giulivi restano al palo anzi sul web.
Tra i relatori prevale il rosa 4 a 2.

martedì 6 settembre 2016

Lo strano caso del dottor Frank Allan Poe

Nessun commento:
Ambrogio carissimo, tornato, da poco, dalle ferie, di soli sette giorni sette, nella Maremma grossetana, tra lupi -forse anche  mannari!-, orsi, cinghiali, rapaci alati, rientrato nel solito tran-tran, vulgo dictum anche tram-tram-, il mio animo depresso, il mio muscolo cardiaco rallentato, la mia mente sconvolta dalla perenne visione, dalla mia magione, della cupola cerulea del Palasport,  mi hanno, ahimé!, inoculato questo terrificante incubo notturno.

Fidenza e la sua Diocesi tra arte, storia, religione, tradizione e ..... cronaca

Nessun commento:
L'ovale dello stemma vescovile è collocato
sopra il portale maggiore della Cattedrale
Fidenza e la sua Diocesi tra arte, storia, religione e tradizione.

La storia di una comunità è incisa sulla pietra.
Di questa gente vissuta tra una via d'acqua, lo Stirone, e una di terra, la via Emilia, si conosce più “leggendo” la facciata della Cattedrale di quanto non dicano gli altri monumenti.
Autorità civile e religiosa si fondono in una narrazione che percorre una decina di secoli di storia di Fidenza, da municipio romano a Comune.
Ogni scultura porta un messaggio, ogni incisione chiede di essere interpretata nella sua simbologia, niente è posto a caso, ma sottintende un approfondimento  e uno studio che l'autore si è proposto ed imposto per assolvere ad un impegno non solo religioso, che va al di là dell'arte e raggiunge un compito politico in una realtà complessa come quella del Medioevo.
Ogni volta che ci si pone davanti alla facciata del Duomo, e non basta il primo sguardo ed  è necessario tornarci e ritornarci, viene spontanea una domanda: perché un' opera tanto grandiosa così vicina a Parma? Sono  sufficienti la presenza e la venerazione delle reliquie del suo Santo Patrono?

lunedì 5 settembre 2016

Polis-Di Vittorio come Spip

2 commenti:

L'articolo odierno di Maria Chiara Perri nel quotidiano on-line "La Repubblica-PR" riassume in modo semplice quella che è l'operazione “complessa e articolata” che ha portato al sequestro di 875mila euro di cui abbiamo parlato nel post "Coop. Di Vittorio: maxisequestro"

Torre "medievale" o vespasiano.

9 commenti:
Si presenta così l'angolo della torre "medievale" rivolto verso la facciata del Duomo di Fidenza. Una volta luogo privilegiato per godere di una visione complessiva della cattedrale e di uno scorcio della piazza prospiciente ora è luogo privilegiato di estemporanee minzioni. 

Visitazione della Madonna di Fontanellato a Fidenza

1 commento:

Mercoledì 7 settembre Fidenza riceverà la Beata Vergine Maria di Fontanellato con una solenne processione dalla Chiesa Eucaristica di San Pietro Apostolo alla Cattedrale dove rimarrà sino a domenica 11 esposta all'adorazione dei fedeli. Nei cinque giorni di permanenza, sempre in Cattedrale, si vivranno le celebrazioni e gli incontri dettagliatamente indicati nel manifesto.
Saranno momenti che misureranno l'intensità con cui la città, unita alla Diocesi, si sente prossima alla sua Cattedrale ed al suo Vescovo.

domenica 4 settembre 2016

Madre Teresa di Calcutta in una lettera di Padre Mario Pacifici

Nessun commento:


TORRE BOLDONE
4 Settembre 2016



Papa Francesco proclama santa Madre Teresa di Calcutta, per il suo amore per tutti, con una speciale preferenza per i più poveri tra i poveri, che sul volto portano l'immagine di Dio, da riscoprire sempre con dolcezza e passione.
"L'amore autentico è una pianta che cresce, non uno sterpo che inaridisce.È una forza che si dilata, non un'energia che si restringe.È un'opera che si scolpisce, non un macigno che si frantuma"

venerdì 2 settembre 2016

Coop. Di Vittorio: maxisequestro

5 commenti:

Una consistente cifra di poco inferiore al milione di euro è stato ritrovata questa mattina dalla Guardia di Finanza sui conti correnti di 4 persone persone: due dipendenti dell'ufficio tecnico del comune di Parma e due imprenditori di Fidenza ora indagati.
Indagato per  bancarotta per distrazione anche il presidente della di Vittorio e della controllata Polis, Franco Savi.